capodannocomo.it - cenoni, feste, discoteche, hotel, agriturismi, tutto su come passare il capodanno a Como e provincia

Come e dove festeggiare il capodanno al lago di Como

Cerca i migliori hotel, locali, veglioni, discoteche, ristoranti, per passare il capodanno a lago di Como

Il lago di Como è una delle località più “in” del nostro paese, con tantissime persone che arrivano ogni anno e ogni capodanno per passare qualche giorno negli stessi luoghi dove i più grandi attori del mondo, come Clooney, hanno la casa.

Ma il Lago di Como, con i suoi circa 50 km di lunghezza e i suoi 1.350 metri di profonda, attira miliardari svizzeri, italiani e provenienti da ogni parte del mondo. E' anche la patria di alcuni dei paesaggi più impressionanti del nostro paese, inoltre ci sono tantissime opzioni in termini di ristoranti sul Lago e di cenoni per capodanno sul Lago.

Il bellissimo Lago di Como, è meta di villeggiatura fin dai tempi degli antichi Romani, grazie alla presenza di ville con giardini rigogliosi lungo le coste. Lontano dai centri più grandi si trovano bellissimi sentieri che attraversano valli, alture e villaggi che mantengono le loro caratteristiche tradizionali. Il lago attraversa i principali punti attrattivi come i Monti Lariani e le montagne del Ticino selezionando percorsi di varia lunghezza e difficoltà. Durante il viaggio potrete visitare alcune delle bellissime ville sul lago e di provare piatti della cucina locale.

Il Centro Lago, dove si incontrano i tre rami, è il punto dal clima più mite e dal panorama più ampio, da cui si gode una spettacolare vista su tutto il promontorio di Bellagio, sulla Grigna settentrionale, sulla Grona e sull'Alto Lago, dominato dal Legnone e dalla catena alpina sullo sfondo.

Lungo le rive del lago di Como, da Cernobbio a Gravedona, da Blevio a Bellagio, si possono ammirare bellissime ville con parchi, ricchi di piante esotiche. Villa d'Este a Cernobbio,  Villa Erba, Villa Balbianello a Lenno, che apre la serie delle famose ville della Tremezzina, tra cui spicca Villa Carlotta, ricca di capolavori artistici e di attrattive naturali col suo parco di secolari azalee. Sull'altra sponda, a Bellagio, si possono ammirare villa Serbelloni, trasformata in Grand Hotel e Villa Melzi con il meraviglioso parco botanico. 

Alcuni consigli:

- Camminate lungo i sentieri di montagna sopra il Lago;

- Passeggiate tra le vie dei paesi caratteristici con vista sul Lago;

- Visitate le splendide ville e giardini;

- Fate un tuffo nel passato attraversando "l'Antica Strada Regina".

La cosa migliore da fare dopo l’arrivo in questa zona è quella di visitare Como, la città capoluogo della provincia, oltre che i villaggi di Cernobbio, Laglio e Tremezzo, oppure avventurarsi fino alla riva opposta per le più tranquille cittadine di Faggeto, Lario e Lezzeno.

publisher
back to top